M&A Advisory a Milano

by wp_6966150

M&A Advisory a Milano

by wp_6966150

by wp_6966150

Servizi di M&A Advisory a Milano

BEN, nata a Milano nel 1999, fornisce servizi di Advisory per  strutturazione ed esecuzione di operazioni di M&A (Mergers & Acquisitions), sia su base nazionale che internazionale.

BEN, che ha al proprio attivo una vasta esperienza in campo industriale, si avvale delle competenze di partner consolidati per coprire gli aspetti finanziari e legali di ogni operazione.

L’acquisto o la cessione di un’attività è un passaggio fondamentale nello sviluppo delle attività imprenditoriali.

L’avvio di un’operazione  strategica di M&A deve essere valutata attentamente e programmata, con l’ausilio di professionisti esperti che possono aiutare a definire il modo migliore per avviarla e strutturarla sulla base degli obiettivi individuali.

L’approccio al problema dipende dalla prospettiva soggettiva.

Vendita di un’attività

La vendita di un’attività scaturisce dall’esigenza di razionalizzare il proprio portafoglio o di monetizzarne il valore economico.

Le motivazioni alla base della scelta sono diverse. Eccone alcune:

  • impossibilità di crescere senza una significativa iniezione di  capitale
  • necessità di raggiungere nuovi mercati attraverso l’alleanza con una realtà più grande
  • passaggio generazionale
  • disaccordo di vedute tra i soci
  • difficoltà finanziarie.

Acquisto di un’attività

L’acquisto di un’attività rappresenta una valida alternativa o complemento alla crescita organica, presentando il grande vantaggio di potere conseguire rapidamente la crescita desiderata. Per un investitore a matrice finanziaria, l’acquisto di un’attività può invece perseguire una logica opportunistica o di diversificazione del portafoglio, in presenza di una logica di investimento ben definita.

Le motivazioni alla base dell’investimento sono molteplici. Le più frequenti sono:

  • Disponibilità di capitali
  • Necessità di crescita della propria attività
  • Ricerca di sinergie commerciali e operative.

Buy-out

Un’operazione di buy-out consiste nell’acquisizione della maggioranza o della totalità del capitale di un’impresa da parte di un investitore istituzionale insieme con il Management.

Se il Management è interno all’azienda target, si parla di Management buy-out nel e, viceversa, di Management buy-in nel caso in cui questo sia esterno.

Se questo tipo di operazione è finanziata con un mix di equity e debito si parla di leveraged buy out (LBO).

I fondi di Private Equity fanno spesso ricorso alla leva finanziaria per acquisire aziende di dimensioni medio-grandi dotate di una buona capacità di generare cassa, utilizzabile per il servizio del debito e dei relativi interessi senza compromettere l’equilibrio finanziario dell’azienda target.

Operazioni di fusione

Per “fusione”, in campo finanziario, si intende un’operazione in cui due o più rami di azienda vengono riuniti in un unico soggetto giuridico.

La fusione può avvenire in due modi:

  • fusione pura
  • fusione per incorporazione.

Nel primo caso, due o più società conferiscono un proprio ramo di azienda in una nuova società (NewCo). Nel caso della fusione per incorporazione, una delle società assorbe l’altra o il relativo ramo di azienda.

In entrambi i casi gli azionisti hanno diritto a disporre di un determinato numero di azioni della nuova società o della società incorporante, previo calcolo del rapporto di concambio.

Il rapporto di concambio esprime il rapporto di valore delle azioni delle società incorporate. 

Top