Per dialogare con la comunità finanziaria

Piano industriale

Per dialogare con la comunità finanziaria

Piano industriale

by wp_6966150
Il piano industriale è lo strumento fondamentale che consente ad ogni impresa di dialogare con azionisti, finanziatori e partners.
Il piano industriale completa il piano strategico, definendo le  azioni da intraprendere per raggiungere gli obiettivi e le proiezioni economiche e finanziarie dei diversi segmenti di attività dell’impresa.

Il piano industriale completa il piano strategico definito per un determinato periodo, esponendo organicamente gli indirizzi strategici, gli obiettivi economici e finanziari, le azioni previste per raggiungere tali obiettivi,  gli investimenti previsti per nuove iniziative ed i relativi impatti sull’andamento economico dell’impresa.

Le società quotate in borsa tipicamente definiscono la pianificazione per il triennio successivo e la presentano alla comunità finanziaria. Il piano industriale deve essere aggiornato ogniqualvolta intervengano operazioni straordinarie, quali acquisizioni e fusioni di rilievo. 

Il nostro approccio

Il piano industriale è un documento fondamentale utilizzato dalle nuove imprese per dialogare con le banche, con fondi di Venture Captal e con potenziali partners.

BEN può aiutarvi nella preparazione di un solido piano industriale che può essere usato internamente, per migliorare la definizione delle attività e per identificare rischi e opportunità, oppure con soggetti esterni, al fine di cooptare partner o raccogliere fondi.

riassetto operativo

Caratteristiche del servizio

Mettiamo a disposizione la nostra esperienza competenza e metodologie per sviluppare un piano industriale ineccepibile, articolato nei seguenti elementi.

  • Executive summary
  • Basi dell’iniziativa
  • Descrizione dell’attività
  • Analisi del mercato di riferimento
  • Piano strategico di marketing
  • Analisi competitiva
  • Piano operativo
  • Fonti finanziarie
  • Proiezioni economiche e finanziarie
  • Analisi SWOT (Strengths, Weaknesses, Opportunities, Threats)
  • Piano di azione

L’elemento chiave del piano industriale è l l’insieme delle proiezioni economiche e finanziarie, spesso chiamate proiezioni finanziarie pro-forma.

Le proiezioni coprono la vita economica dell’attività o del progetto e definiscono la gestione operativa, finanziaria e fiscale, dettagliando gli investimenti (CapEx), i ricavi ed i costi operativi, le provviste finanziarie ed i relativi rientri, e declinando il flusso di cassa destinati al servizio del debito ed agli azionisti.

La lunghezza del documento che descrive il piano industriale dipende molto dal tipo di attività, ma in genere cerchiamo di fare in modo che il testo sia contenuto in circa venti pagine, escludendo gli allegati.

Il piano industriale richiede aggiornamenti peridici per tenere conto degli obiettivi raggiunti nel frattempo e dell’evoluzione del mercato intervenuta dopo l’avvio del progetto.

I nostri clienti dicono che i nostri documenti sono accurati ed al contempo chiari e di facile comprensione per tutti i soggetti coinvolti (azionisti, partner, banche, ecc.).

Top